Proposta per l’istituzione di un Registro degli Amministratori di Condominio

11 Gennaio 2019

Proposta per l’istituzione di un Registro degli Amministratori di Condominio

Obbligo per gli amministratori di condominio di iscriversi ad un Registro istituito presso il ministero della Giustizia.
Per contrastare il fenomeno dell’evasione fiscale e l’esercizio abusivo dell’attività, è stato valutato l’obbligo per chi svolge l’attività di amministratore condominiale, in un apposito Registro tenuto presso il Ministero della Giustizia.

In questo registro saranno annotati:

  • I dati anagrafici dell’Amministratore;
  • Il regime fiscale con il quale esercita;
  • L’Associazione di categoria alla quale è iscritto;
  • Gli aggiornamenti professionali obbligatori.

L’Albo ha lo scopo unico di chiarire chi realmente svolge l’attività di amministratore in modo professionale, e nei casi più gravi, anche con l’applicazione dell’art. 71 bis delle disposizioni d’attuazione del Codice civile.

Indice:

Contattaci

Hai domande? Scrivici senza impegno!

Condividi Questo Articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Richiedi un Preventivo

Richiedi un preventivo gratuito per conoscere le nostre tariffe e i servizi di amministrazione condominiale.