Pagare il debito del condominio con il reddito di cittadinanza

2 Aprile 2019

Pagare il debito del condominio con il reddito di cittadinanza

La crisi economica rende difficile per alcuni condomini essere puntuali nel pagamento delle rate condominiali. Da qui l’idea:

“E’ una proposta dell’Anammi per permettere a chi ha accesso al reddito di cittadinanza di utilizzare tale aiuto economico per pagare i debiti derivanti dalle spese di condominio.”

E’ esclusivamente una proposta, ora spetta al governo accettare la possibilità di utilizzare la carta del reddito di cittadinanza (come bancomat) direttamente presso lo studio dell’amministratore di condominio.

Monitoreremo questa proposta e gli eventuali sviluppi.

Per l’utilizzo del bancomat presso lo studio dell’amministratore leggi l’articolo “Pagare il Condominio con il POS”.

FONTE: investireoggi.it

Indice:

Contattaci

Hai domande? Scrivici senza impegno!

Condividi Questo Articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Cannabis in condominio

La coltivazione in appartamento condominiale per uso personale è possibile purché in quantità minima. Dal 19 dicembre è possibile coltivare per uso personale in Condominio.

Leggi Tutto »

Calcola Preventivo

Calcola un preventivo per conoscere le nostre tariffe.

Stima costi condominiali annuali: Calcola