L’amministratore non mi fa vedere l’estratto conto

12 Dicembre 2019

L’amministratore non mi fa vedere l’estratto conto

L’amministratore, nonostante l’obbligo di legge, non consente la visione del conto corrente condominiale. Sappiamo che la legge in materia condominiale, obbliga l’amministratore a far transitare tutte le somme in entrata ed in uscita su di un conto corrente condominiale intestato al condominio stesso.

La funzione del conto corrente condominiale è quella di dare informazione a ciascun condòmino che ha diritto di poter consultare la gestione contabile del condominio.

Se un condòmino chiede di visionare l’estratto conto condominiale all’amministratore, per legge, è tenuto a soddisfare tale richiesta.

Come chiedere l’accesso al conto corrente condominiale

  • Fare una richiesta scritta in raccomandata o pec indirizzata all’amministratore, in cui vuole prendere visione o estrarre copia;

Se l’amministratore non adempie a quanto richiesto

Il condomino che ha fatto la richiesta per iscritto può agire in giudizio e il giudice può:

  • Condanna l’amministratore a consegnare i dormenti;
  • Condanna l’amministratore ad un eventuale risarcimento del danno;
  • Revoca d’ufficio l’amministratore dall’incarico.

FONTE:

Home

https://www.condominioweb.com

Indice:

Contattaci

Hai domande? Scrivici senza impegno!

Condividi Questo Articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Richiedi un Preventivo

Richiedi un preventivo gratuito per conoscere le nostre tariffe e i servizi di amministrazione condominiale.