La diversa destinazione d’uso degli immobili Condominiali – il Sottotetto

1 Aprile 2014

Cassazione sentenza n. 13014 del 20/03/2014.

È un illecito penale trasformare un sottotetto da locale “deposito” ad “abitazione”. La mancanza del permesso di costruire è una violazione punita con:

  • l’arresto fino a 2 anni;
  • un’ammenda da 10.328,00 a 103.290,00 euro (art. 44 lett. B del D.P.R. 380/2001 – esecuzione dei lavori in totale difformità o assenza del permesso).

L’llecito è stato condannato in primo grado, secondo grado e in Cassazione.

La diversa destinazione d’uso degli immobili per le opere interne (al pari delle esterne), senza una concessione del permesso a costruire, si configura come  un abuso edilizio. Non è sufficiente la sola D.I.A per avviare lavori che incidono sulla funzionalità del bene.

Approfondimenti:

  • Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 27713 del 20/05/2010;
  • Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 9894 del 20/01/2009.

FONTE: www.Condominioweb.com

Indice:

Contattaci

Hai domande? Scrivici senza impegno!

Condividi Questo Articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Cannabis in condominio

La coltivazione in appartamento condominiale per uso personale è possibile purché in quantità minima. Dal 19 dicembre è possibile coltivare per uso personale in Condominio.

Leggi Tutto »

Richiedi un Preventivo

Richiedi un preventivo gratuito per conoscere le nostre tariffe e i servizi di amministrazione condominiale.