Il Condòmino si è distaccato, ma continua a pagare le spese di gestione e manutenzione dell’impianto di riscaldamento comune

12 Maggio 2014

Corte di Cassazione, sentenza n. 9526 del 30/04/2014

E’ possibile il distacco di un condòmino dall’impiato di riscaldamento senza l’autorizzazione o l’approvazione degli altri condomini se lo stesso non comporta una perdita di efficienza dell’impianto comune.

Ma è possibile che il condòmino che si è distaccato continui a pagare le spese di gestione e manutenzione dell’impianto comune ?

La risposta è si, se viene accertato che il condominio non ha ottenuto una diminuzione degli oneri dal servizio di riscaldamento comune successivamente al distacco.

 

Indice:

Contattaci

Hai domande? Scrivici senza impegno!

Condividi Questo Articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Calcola Preventivo

Calcola un preventivo per conoscere le nostre tariffe.

Stima costi condominiali annuali: Calcola