Come le ripartizione le spese tra il precedente e il nuovo proprietario?

24 Aprile 2014

Corte di Cassazione Sentenza n. 8782 del 10 aprile 2013

Rilevante al fine del calcolo è l’approvazione da parte dell’assemblea della spesa, in quanto un eventuale debito condominiale segue l’immobile, quindi chi acquista, diventa debitore. Occorre distinguere:

  • ambito temporale;
  • lavori ordinari ;
  • lavori straordinari.

Art. 63 comma IV, dis. att. att.

“l’acquirente può essere costretto dall’amministratore a pagare gli oneri condominiali non versati dal precedente proprietario, poiché chi subentra nei diritti di un condomino è obbligato, insieme a quest’ultimo, a versare al condominio i contributi relativi all’anno in corso e a quello precedente.”

Le parti, in deroga alla legge, possono stabilire che il debito sia a carico dell’acquirente.

Fonte: supermoney.eu

Indice:

Contattaci

Hai domande? Scrivici senza impegno!

Condividi Questo Articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Cannabis in condominio

La coltivazione in appartamento condominiale per uso personale è possibile purché in quantità minima. Dal 19 dicembre è possibile coltivare per uso personale in Condominio.

Leggi Tutto »

Calcola Preventivo

Calcola un preventivo per conoscere le nostre tariffe.

Stima costi condominiali annuali: Calcola